Il mio quiet book - 7° puntata

  

Eccomi qui, finalmente ci siamo!
Devo chiederti scusa per il ritardo ma il caso ha voluto che, fortunatamente, nel periodo Natalizio io fossi molto occupata a realizzare un sacco di regali che molti hanno scelto di mettere sotto il loro albero. Ve ne ringrazio tantissimo!

Ma ora, torniamo a noi...siamo arrivati al termine del nostro quiet book!!!
Tra poco ti spiegherò come assemblare le pagine alla copertina. Pronta??

* * *
Prima di tutto, dovremo assemblare a coppie le pagine che abbiamo cucito ed imbottirle.

Farlo è semplicissimo: disponi due pannelli delle attività dritto contro dritto e sopra il tutto posiziona il foglio di imbottitura. Con una cicitura vicino al margine, chiudi tutto il perimetro del sandwich formato lasciando aperto un piccolo spazio per rivoltare il lavoro. Dopo aver girato al dritto, con un'impuntura fisserai tutto il perimentro delle due pagine unite. (più facile farlo che spiegarlo!)




Copertina ed asseblaggio finale

Procurati due tessuti: uno lo utilizzarai per la copertina esterna ed uno per l'interno.
Per l'esterno ho scelto un ritaglio di una vecchia camicia di jeans (w il riciclo!)

Per le dimensioni ti devi regolare in base alla grandezza delle pagine che abbiamo cucito in precedenza. Appoggiandole sul tessuto calcola almeno 2/3 cm di margine superiore e laterale; inoltre tieni presente anche l'altezza di quello che sarà il dorso della copertina, composto appunto da tutte le pagine sovrapposte.



Per facilitare il lavoro, traccia, come ho fatto io (lo vedi nella foto) delle linee verticali sul lato dritto del tessuto per l'interno della copertina. In questo modo avrai le linee precise dove andrai a cucire le singole pagine. In questa fase, quindi, dovrai tenere conto anche dello spessore delle pagine stesse.

Una volta prese le misure, passiamo a cucire la copertina con una chiusura ad elastico.
Anche per la misura di quest'ultimo, dovrai tenere conto dello spessore che le tue pagine sovrapposte occupano, aggiungendo qualche cm in più per poterlo cucire.

 

A questo punto, sovrapponi gli strati, dritto contro dritto, delle due facciate della copertina inserendo, come in foto, gli elastici sul lato inferiore.

 

Con una cucitura, chiudi tutto il lasciando solo un'apertura per risvoltare, dopodichè gira il lavoro sul lato dritto e ripassa il lato rimasto aperto con una impuntura, chiudendo così anche lo spazio lasciato aperto.
Se ti piace, puoi proseguire con l'impuntura lungo tutto il perimetro. 



Ora non ti resta che cucire le singole pagine alla copertina, posizionandole aperte, dritte ed in corrispondenza delle linee segnate in precedenza. Ti consiglio di partire dalla pagina centrale, poi la destra ed infine la sinistra. Una cucitura dritta fino in fondo ed il gioco è fatto.

 

Per fissare meglio le cuciture, ricordati sempre di fare qualche punto "indietro" sia all'inizio che alla fine della cucitura. In questo modo il tuo libro sarà molto più resistente.



Adesso decoriamo la copertina!!
Io ho semplicemente cucito le lettere che compongono il nome di Anna, ritagliate nel pannolenci. Ovviamente anche qui possiamo dare sfogo alla fantasia!




Questo è stato il mio primo tutorial abbastanza impegnativo...che ne dici? Spero con tutto il cuore che ti sia piaciuto e che tu ti sia appassionata quanto me nel cucirlo. Ora, se ti va, mandami le foto del tuo quiet book, sono molto curiosa!

A presto, 
Miki



Nessun commento